Skincare routine: tutti gli step per una beauty routine perfetta

Skincare skin care beauty routine

La Skin Care perfetta

Ciao a tutte le nostre amiche, oggi parliamo di skincare! La skin care perfetta è il sogno proibito di ogni donna. Partiamo dall’inizio e cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando. In italiano l’equivalente è cura della pelle a livello quotidiano ossia seguire una routine, un insieme di passaggi e regole per ottenere una cute sana, liscia, senza imperfezioni, idratata e detossinata.

È infatti obiettivo della skincare riuscire a migliorare la propria pelle del viso e corpo in base anche alle esigenze della persona: vorremmo infatti probabilmente ringiovanire la cute piuttosto che eliminare brufoli e acne. In questo caso le strade da intraprendere sono diverse. Ma con questo articolo scopriremo la differenza e quale è la giusta beauty routine per noi.

Cos’è e come si fa?

Il fine ultimo della skin care è quello della pulizia del viso e quindi di generare una pelle pulita e in salute e benessere su noi stessi. Per farlo bisogna applicare determinate regole, e cosmetici, adatti al nostro scopo.

Il primo punto fondamentale da ricordarsi sempre è quanto sia importante l’acqua per gli essere viventi, fra cui l’uomo! Voi vi chiederete cosa c’entra l’acqua? Ve lo diciamo noi: acqua fa rima con idratazione e infatti è necessario e assolutamente imprescindibile mantenere il nostro corpo e sopratutto il viso ben idratato sia bevendo molto che… applicando acqua e altri liquidi cosmetici sulla cute. Almeno due volte al giorno!

E cosa c’entra l’acqua? È presto detto: grazie alla sua presenza la pelle si sente più fresca e compatta, aumentando al tempo stesso la morbidezza: tutto ciò aiuta a creare il primo strato difensivo come barriera protettiva contro smog, agenti atmosferici ed eventualmente sporco e fumo di sigarette. Tutti agenti esterni che sono dannosi e pericolosi per la cute.

In base al tipo di pelle bisognerà poi seguire delle accortezze che ci aiuteranno ad arrivare al tanto desiderato risultato finale ossia una pelle perfetta!

Che skincare per la mia pelle?

Pelle secca

Per la pelle secca è utile e consigliato utilizzare dei cosmetici e altri prodotti beauty che permettono la profonda idratazione della pelle. Ovviamente la pelle secca genera anche pelle morta e non levigata quindi utilissimo l’applicazione di scrub viso delicato o altro genere di esfolianti che permettono un peeling profondo.

Pelle grassa

Il problema principale sopratutto fra gli adolescenti o in donne con disquilibri ormonali. Utile l’applicazione di un protocollo seboregolatore e astringente.

Pelle mista

In questo caso e per questa tipologie di derma noi consigliamo la suddivisione in zone di applicazione e quindi sulla zona a T ossia fronte naso e mento andranno applicati i prodotti per pelli grasse, mentre per il resto del viso prodotti idratanti e antiage e magari dei contorni occhi.

Pelle normale

Pelle normale che va trattata in una maniera generica magari basandosi sull’età.

Pelle matura

Parola d’ordine: acido ialuronico! Pelli più inspessite per colpa dell’età e del passare degli anni, in questo caso bisognerà usare dei prodotti fortemente idratanti, tensori e antiage che andranno a rimpolpare la cute gonfiandola e eliminando così rughe e segni bianchi.

Fasi della skincare

Fase 1 pulizia del viso

La detersione profonda del viso gioca un ruolo importante nella skincare quotidiana. La sera prima di andare a dormire sarà utile struccarsi con acqua micellare o altro genere di prodotti detergenti a ph neutro.

Fase 2 tonificare il viso

L’applicazione di un tonico viso è importantissima in quanto permette alla pelle di idratarsi e prepararsi per l’applicazione di successivi cosmetici dedicati.

Fase 3 crema viso

Applicare quotidianamente e se possibile mattina e sera una crema viso e un siero viso con proprietà dedicate al proprio tipo di pelle e quindi con acido ialuronico se pelle matura o antisebo e astringenti se pelle grassa con acne e brufoli.

Fase 4 curare la zona perioculare

Sembra una parolaccia ma non lo è e anzi è una zona molto delicata che trasmette chi siamo e cosa vogliamo dire: parliamo degli occhi e della loro zona attorno. Consigliamo di usare al mattino o sera, magari alternando, un contorno occhi e i patch occhi per rilassare e al tempo stesso rinvigorire la zona interessata.

Fase 5 applicazioni generiche

Almeno una volta a settimana bisognerà applicare scrub e maschere dedicate alle proprie necessità. Utili gli scrub esfolianti e le maschere purificanti che permettono di pulire la pelle aprendo i pori, eliminando lo sporco e le tossine, i punti neri e il sebo per poi restringerli.

Fasi nello specifico da utilizzare in base al bisogno fisiologico:

Pulizia del viso per le donne.
Pulizia del viso per le donne. Tutti i passaggi come idratante, scrub e pulizia.

1. Acqua micellare
2. Detergente e mousse detergente
2.1 Tonico
3. Scrub
4. Maschera purificante
5. Maschera idratante
6. Patch occhi idratante
7. Patch punti neri/purificante
8. Crema idratante
9. Pelle perfetta!

Scorri fra i prodotti skincare!

No Cicatrici
In offerta!
Sebo e brufoli
4,90 IVA inc.
-17%
24,50 IVA inc.

Risparmi: 4,90

Stop Acne!
20,00 IVA inc.
Stop Acne!
30,00 IVA inc.
Sebo e brufoli
Antiage
Beauty routine
20,00 IVA inc.
Ricostituente volto

 

Leggi anche:

 

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Apri chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao, parlaci di te in modo da consigliarti i prodotti adatti alla tua beauty routine!
Ciao, prima di scriverci accetta la normativa privacy: i tuoi dati saranno usati solo a scopo di contatto momentaneo e nessun dato ceduto a terzi.